291 visitatori in 24 ore
 20 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



sergio garbellini

Sono nato a Roma il 4 maggio del 1935, ho vissuto nel quartiere Appio, ma dal 1989 vivo a Magliano dei Marsi (AQ). Scrivo dall'età di 12 anni, la mia prima poesia è apparsa sul periodico "SETTE COLLI" e poi su "RUGANTINO" una lirica in vernacolo a fianco a quella del Principe Antonio De Curtis (il ... (continua)


La sua poesia preferita:
"Regàlami una favola d'amore! "
Ci siamo conosciuti in biblioteca,
tra libri, appunti, sguardi compiacenti
e, poi, ballando stretti, in discoteca,
con...  leggi...

Nell'albo d'oro:
I QUATTRO CAVALIERI dell'APOCALISSE
I celebri sigilli che il Signore
conserva nel Suo scrigno riservato
son sette ed avvalorano il timore
per un finale...  leggi...

Una DONNA pentita ritorna alla VITA
Bussarono al mattino di buon’ora,
la ragazzina corse, aprì la porta
e si trovò dinnanzi una...  leggi...

Un gesto d'amore aldilà della vita
“E’ morta sotto ai ferri! E’ colpa mia!
Non me lo posso proprio perdonare!
Ci ho messo l’esperienza e l’energia!
Non...  leggi...

La vita è nelle mani del destino
Mi trascinavo, ormai, da vari mesi
in uno stato psico- depressivo,
avevo, tutti i giorni, i nervi tesi
e l’animo deluso ed...  leggi...

Ricordi di un tempo lontano
Là, dove il ciel lambisce la grandezza
e dove un fiume tocca solo i lembi
di Cotanta Città, che noma Altezza
ogni popolo o razza e a Lei s’inchina,
io nacqui.

Il tempo della casta fanciullezza
fu triste, martoriato dalla guerra,
fin...  leggi...

Quella merce così rara
Ho chiesto la licenza al mio Comune
per una attività particolare,
ovvero poter vendere alla gente
un vìvido...  leggi...

Er monumento de Garibaldi
Guardanno in arto, in cima ar monumento,
m’accorsi che ‘n groppa der cavallo
Garibaldi ‘n c’era più, stava in...  leggi...

Ho visto Gesù Cristo
Non mi credete? Giuro che l'ho visto!
Aveva il saio ed un contegno fiero,
solenne, ed era proprio Gesù...  leggi...

L'età delle donne (... è top- secret)
L’età, ... ad una donna, non si chiede!
Non è corretto saper questa cosa,
perché l’età...  leggi...

Mia moglie mi spoglia nudo perché vuole
Appena son tornato dal lavoro,
mia moglie con dolcezza femminile,
m’ha dato un bacio e ha detto: “Ciao tesoro! ”
e,...  leggi...

8 Marzo 2013
E’ l’otto marzo, festa della donna,
nell’aria c’è il profumo di mimosa,
nel sole c’è il calore della festa,
nel cuore c’è la gioia della vita.

Nell’animo gentile d’ogni donna
germoglia un seme che si chiama “Amore”.

Non...  leggi...

Il figlio dell'amore
A Pasqua sono andato all’ospedale
a visitare la mia ex amante,
ricoverata ... per un brutto male
e l’ho trovata in stato...  leggi...

Sono stata violentata!
Mi ritorna nei pensieri
quella scena maledetta,
avvenuta l’altro ieri
in quel tratto di borgata,
proprio a fianco all’autostrada,
dove tu m’hai trascinata!

Io mi sono rifiutata
di far sesso ... e ribellata!
Tu m’hai prima maltrattata,
poi,...  leggi...

Le donne sono il sole della vita
Per colpa di uomini ingrati,
noi donne, viviamo nell’ombra,
ma siamo, dal tempo di Eva,
la luce che illumina il...  leggi...

Chiedo scusa a mia madre
“Disteso dentro un letto d’ospedale,
quell’angelo che io chiamavo “Mamma”,
un triste pomeriggio di novembre
socchiuse gli...  leggi...

sergio garbellini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
Ho assistito al parto (14/02/2013)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A volte l’amore trasmette il dolore (22/09/2017)

sergio garbellini vi propone:
 "Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013)
 Mia moglie mi spoglia nudo perché vuole (09/03/2013)
 L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/2013)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013, 6430 letture)

sergio garbellini ha 16 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di sergio garbellini!

Leggi i 1307 commenti di sergio garbellini


Autore del giorno
 il giorno 08/01/2017
 il giorno 02/01/2016
 il giorno 26/12/2014
 il giorno 19/12/2013

Autore della settimana
 settimana dal 17/08/2015 al 23/08/2015.
 settimana dal 18/08/2014 al 24/08/2014.
 settimana dal 24/03/2014 al 30/03/2014.
 settimana dal 23/09/2013 al 29/09/2013.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie sergio garbellini? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



sergio garbellini in rete:
Invia un messaggio privato a sergio garbellini.


sergio garbellini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La tigre della Malesia

"La Tigre della Malesia" è il romanzo più conosciuto di Emilio Salgari. Presenta i suoi personaggi più (leggi...)
€ 0,99


sergio garbellini

Abbiamo superato il limite estremo

Sociale
Gettiamo il cellulare in una fogna
o dentro al cassonetto dei rifiuti,
perché non c’è più dialogo in famiglia,
sembriamo solo tanti sconosciuti!

La figlia con lo smartphon sempre acceso
che guarda i messaggini degli amici,
nel mentre la minestra s’è incollata ...,
vi sembrano persone assai felici?

Il figlio con il dito in movimento
sul Tablet per far scorrer le facciate,
in tavola ci sono sei persone ...
nessuna ha ancor toccato le posate!

Il padre con la madre restan muti
guardando sia il figlio che la figlia
affaccendati entrambi in altre cose ...,
dov’è finito il vivere in famiglia?

Il terzo figlio, il piccolo di casa,
si guarda intorno ... ha fretta di mangiare
perché c’è la play- station che l’aspetta
in cameretta, è pronto per giocare!

La suocera vorrebbe intervenire
per fare la sua solita lagnanza,
ma tace per non far urtare tutti
riguardo alla spiacevole creanza!

Al giorno d’oggi la tecnologia
ha invaso l’abitudine globale,
chi sul computer, sempre a navigare
e chi per interesse personale.

Ormai non c’è più dialogo nel mondo,
si fan le guerre, si scommette in borsa,
ma non si parla più come una volta,
la vita è diventata una rincorsa

d’impegni, di precisi appuntamenti,
d’orari di lavoro e di carriera,
noi siamo tutti presi dagli eventi,
ma il dialogo si fa ... di più in galera!

Fermatevi un momento a ragionare:
da quanto lungo tempo non parlate
in casa o con i cari vecchi amici?
Ma certamente ... non vi ricordate!

Tra le mura domestiche, purtroppo,
si corre da mattina fino a sera,
la spesa, la cucina, i figli a scuola,
...si vive in un critica atmosfera!

I coniugi a letto sono stanchi,
riposano tranquilli in santa pace,
ma senza dialogare, in gran silenzio,
il tempo è diventato assai vorace!

Non ci si guarda più come una volta,
si evita ogni forma di contatto,
non ci si ferma più per salutarci,
il dialogo rimane insoddisfatto!

Vorrei tornare a casa dai miei nonni
con la polenta stesa sopra il piano
e dodici persone col cucchiaio ...
parlavano, allungavano la mano ...

I tempi son cambiati, questo è vero,
però, purtroppo, è colpa del progresso
che sta mettendo tutti ... in clausura,
la civiltà dell’uomo ... è in regresso!
sergio garbellini 01/09/2017 07:59| 129 113

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«La tecnologia sta uccidendo quello che era un tempo il dialogo in famiglia e con gli amici, oggi sembra che tutti siano impegnati sul pc, col cellulare, col Tablet e via dicendo, dove passano le ore a dialogare in modo virtuale, ma il vero dialogo, quello faccia a faccia, è passato di moda, si corre dalla mattina alla sera col cellulare in mano e con l'orecchio sempre teso allo squillo, ai messaggi volanti, senza poter scambiare una parola con nessuno. I tempi delle favole ai bambini che chiedevano spiegazioni è acqua passata, i figli hanno i loro giochi con cui condividere la giornata.»


 
La bacheca della poesia:

smiley Sembriamo tanti alienati! (Antonio Terracciano)

smiley Work in regress... Capolavoro! (Vito Marco Giuseppe)

smiley Solo scientificamente e tecnologicamente progredi (Giuseppe Vita)

smiley sce l'uomo; moralmente e socialmente regredisce a (Giuseppe Vita)

smiley tal punto da trascurare la famiglia, gli amici e (Giuseppe Vita)

smiley persino se stesso. Il cellulare oramai è alla por (Giuseppe Vita)

smiley tata di tutti per cui il colloquio non è più reale (Giuseppe Vita)

smiley come prima. Possiamo dire di essere condizionati (Giuseppe Vita)

smiley fisicamente e psicologicamente. Complimenti, (Giuseppe Vita)

smiley Sergio, ciao! (Giuseppe Vita)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Abbiamo superato il limite estremo
Bianco e nero, i colori della vita
Abbiamo la Speranza al nostro fianco
Se gli anziani potessero parlare!
Il sorriso è una cosa meravigliosa
Agli scultori la nostra ammirazione
La fratellanza umana non ha colore
La musica è una lingua universale
Tra moglie e marito c'è tifo accanito
Quel vigliacco si deve vergognare!
Gatto e topo, opinioni a confronto
Siamo circondati da tutti questi mari
Ci stiamo dando la zappa sui piedi
Chi va piano, va sano e va lontano
Sono una Signora ma sto tanto male
Il mondo irreale di una forte passione
Meditazione di un vecchio mendicante
Un minuto ed è stata una catastrofe!
La terra trema, si vive col patema!
I giovani sregolati si confessano
Incredibile! Siamo proprio strani!
Vi chiedo soltanto un raggio di sole
Sognava di trovare un lavoro in Italia
La smorfia e la passione per il gioco
La prima settimana dopo il terremoto
Il terremoto: 24 agosto 2016 ore 3, 36
L'ultima speranza degli italiani
Quel sogno resta chiuso nel cassetto
Domenica d'estate, tutti al mare!
La "Pace" è una cosa meravigliosa
Coppia in crisi per colpa della crisi
Il rancore di un cane abbandonato
Il Campidoglio ha una nuova inquilina
La bandiera universale della vita
Ci stanno spingendo verso l'ignoto
Considerazioni drammatiche attuali
Quel cane randagio, lurido e bastardo
La vita rispecchia i mali del mondo
La politica razionale della formica
Bambini soli davanti alla televisione
La nostra ITALIA amata e maltrattata
La crisi bancaria s'avverte nell'aria
31 dicembre 2015, a mezzanotte
Una bella signora poco rispettata
Abbiamo un nemico dietro le spalle
Dietro le quinte del Giubileo
Il passato si riflette sul futuro
La vita è sacra e merita rispetto!
Abbiamo addosso gli occhi del mondo
La corda è rimasta appesa al ramo!
Il cielo punisce chi vive d'incuria
Il gioco può causare dipendenza patologica!
I GIOVANI vogliono un futuro sicuro
Una bambina gettata nel cassonetto
Non aprite la porta all'influenza!
L'altra faccia vera della medaglia
E' colpa nostra se siamo infingardi
La FINE DEL MONDO è davvero vicina
Il COLORE della PELLE e il rispetto umano
Ha commosso la coscienza del mondo
Due ROSE sbocciate sotto la stazione
AIUTO! Mi hanno rubato le mutande!
Confessione davanti allo specchio
Questa giustizia non fa più notizia
ATTENZIONE: I bambini ci ascoltano
ECSTASY: L'elisir di morte certa!
La Strada Maestra della nostra vita
SPREAD: Un ascensore molto speciale
Un banco di prova alquanto irregolare
Una vita intera dedicata alla scuola
La VERITA' si scopre sempre tardi!
Una vita dalle stelle alle stalle
Ancora morti sulle strisce bianche
Uno sguardo sul futuro dell'Italia
2 GIUGNO: Onore alle vittime del dovere
Sempre i cittadini in CUL DE SAC?
RAZZISMO d'amore con DONNA di COLORE
La sua violenza ci rende impotenti
Rivogliamo la LIRA, siamo a terra!
SONO UN ASSASSINO, vi spiego perché
I MORTI mi aiutano a VIVERE
Ecco perché non si fanno più figli!
Quando le parole non bastano più!
C'era una volta ... IL MATRIMONIO
Questa DONNA ha infranto le regole
La crisi nuoce alla vita coniugale
Un Uomo con la "U" maiuscola
L'inferno esiste, l'abbiamo in casa
AUSCHWITZ: Un'atroce pagina di storia
Un PRESIDENTE Nuovo per un'ITALIA Vecchia
Son meglio le PERSONE o gli ANIMALI?
La GIUSTIZIA si è fermata a PARIGI
Perché leggiamo i SEGNI ZODIACALI?
Un essere umano caduto in disgrazia
Un motto popolare da considerare
C'era una volta ... la TREDICESIMA
La tassa sul SUICIDIO non si paga!
La pura verità appartiene al vento
Non c'è RISPETTO per la SOFFERENZA
E' colpa vostra se sono invisibile
Niente SESSO per colpa della CRISI
Ma... chi... se... ne
Aggiungi un posto a tavola ...
Grazie a tutti voi ANGELI DEL FANGO
L'Art. 18? Si prevede un gran casotto
A. A. A. CERCASI Solidarietà Europea
Chi non è superstizioso alzi la mano
Fermate la GUERRA, pensate all'AMORE
Consoliamoci così, altrimenti è peggio
Cosa ci fanno con tutti quei soldi?
Ma la speranza è l'ultima a morire
Non siamo mai padroni di noi stessi
Una atipica carrellata sull'ITALIA
Ancora LUI! E' il solito colpevole!
Boccaccia mia e statte zittaaaaaa!
Il vizio del gioco brucia più del fuoco
Un'arma da guerra nascosta sottoterra
Non voglio diventare un ASSASSINO!
I SOLDI fanno muovere le MONTAGNE
Chi ha la pancia piena se ne frega!
YARA: il trionfo della GIUSTIZIA
La pazienza dei giovani è finita!
Se facevo il politico ... ero RICCO!
I VERI LADRI non rubano le caramelle
Quando manca il dialogo in famiglia
La SICILIA è un'isola meravigliosa
Non sapevo di essere un fantasma!
La gentilezza apre tutte le porte
Ho una pulce maligna nell'orecchio
Troppi GALLI a cantare nel pollaio
Mi manca l'aria (Una voce nel deserto)
OTTANTA EURO: Il potere del denaro
CINECITTA': La spiaggia dei sogni
CAMPANE A MORTO nel cielo di Napoli
Dietro la maschera dell'indifferenza
Un "PACCO POSTALE" con l'indirizzo sbagliato
Il MONDO affoga nel mare della DROGA
I PROMESSI SPOSI dell'Era Moderna
La SIGARETTA uccide senza fretta
L'ITALIA non brilla più tra le stelle
Un episodio infame e sconvolgente
Freddo, neve ... e pure l'influenza!
Il Trentuno Dicembre a MEZZANOTTE
Le TASSE e il domani degli italiani
NELSON MANDELA, una pagina di storia
Messaggio disperato di una figlia
Se gli animali scendono in piazza
Quale futuro se il mondo è insicuro?
L'ITALIA sconvolta dall'alluvione
Sul ponte sventola bandiera bianca!
Il SESSO ha 3 inclinazioni diverse
Costituzione ... e disoccupazione
L'odissea di un uomo invisibile
La strage degli innocenti
Aumenta l'IVA, l'Italia alla deriva!
Nuova LEGGE SESSUALE per i giovani
Bimbo NERO, bimbo BIANCO, stessa classe, stesso banco
La piccola vittima di una grande sciagura
I viaggi della speranza e l'Italia in crisi
Dopo il mare ... com'è dura lavorare!
Questa è la realtà nell'Italia d'oggi!
Costume sociale di largo interesse
Non si arriva a fine mese!
La crisi economica soffoca l'amore
C'era una volta il futuro dei giovani
Un gesto d'amore aldilà della vita
Quella sedia sarà sempre vuota
Da quando è sparita, è cambiata la vita!
C'era un neonato nel cassonetto dei rifiuti!
Il profumo della vita

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it