3533 visitatori in 24 ore
 226 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



sergio garbellini

Sono nato a Roma il 4 maggio del 1935, ho vissuto nel quartiere Appio, ma dal 1989 vivo a Magliano dei Marsi (AQ). Scrivo dall'età di 12 anni, la mia prima poesia è apparsa sul periodico "SETTE COLLI" e poi su "RUGANTINO" una lirica in vernacolo a fianco a quella del Principe Antonio De Curtis (il ... (continua)


La sua poesia preferita:
"Regàlami una favola d'amore! "
Ci siamo conosciuti in biblioteca,
tra libri, appunti, sguardi compiacenti
e, poi, ballando stretti, in discoteca,
con...  leggi...

Nell'albo d'oro:
I QUATTRO CAVALIERI dell'APOCALISSE
I celebri sigilli che il Signore
conserva nel Suo scrigno riservato
son sette ed avvalorano il timore
per un finale...  leggi...

Una DONNA pentita ritorna alla VITA
Bussarono al mattino di buon’ora,
la ragazzina corse, aprì la porta
e si trovò dinnanzi una...  leggi...

Un gesto d'amore aldilà della vita
“E’ morta sotto ai ferri! E’ colpa mia!
Non me lo posso proprio perdonare!
Ci ho messo l’esperienza e l’energia!
Non...  leggi...

Trentamila ad ognuno di noi
La vita è una rincorsa mozzafiato,
Iddio ti assegna trentamila giorni
e, quando, questo tempo è terminato,
purtroppo, è...  leggi...

La vita è nelle mani del destino
Mi trascinavo, ormai, da vari mesi
in uno stato psico- depressivo,
avevo, tutti i giorni, i nervi tesi
e l’animo deluso ed...  leggi...

Ricordi di un tempo lontano
Là, dove il ciel lambisce la grandezza
e dove un fiume tocca solo i lembi
di Cotanta Città, che noma Altezza
ogni popolo o razza e a Lei s’inchina,
io nacqui.

Il tempo della casta fanciullezza
fu triste, martoriato dalla guerra,
fin...  leggi...

Quella merce così rara
Ho chiesto la licenza al mio Comune
per una attività particolare,
ovvero poter vendere alla gente
un vìvido...  leggi...

Er monumento de Garibaldi
Guardanno in arto, in cima ar monumento,
m’accorsi che ‘n groppa der cavallo
Garibaldi ‘n c’era più, stava in...  leggi...

Ho visto Gesù Cristo
Non mi credete? Giuro che l'ho visto!
Aveva il saio ed un contegno fiero,
solenne, ed era proprio Gesù...  leggi...

L'età delle donne (... è top- secret)
L’età, ... ad una donna, non si chiede!
Non è corretto saper questa cosa,
perché l’età...  leggi...

Mia moglie mi spoglia nudo perché vuole
Appena son tornato dal lavoro,
mia moglie con dolcezza femminile,
m’ha dato un bacio e ha detto: “Ciao tesoro! ”
e,...  leggi...

8 Marzo 2013
E’ l’otto marzo, festa della donna,
nell’aria c’è il profumo di mimosa,
nel sole c’è il calore della festa,
nel cuore c’è la gioia della vita.

Nell’animo gentile d’ogni donna
germoglia un seme che si chiama “Amore”.

Non...  leggi...

Vi spiego come fu creata la donna (Fantasia poetica)
Non era né pittore, né scultore,
ma un Essere Divino, Superiore
e questo Genio, ovvero Dio- Signore,
nel paradiso inventò...  leggi...

Il figlio dell'amore
A Pasqua sono andato all’ospedale
a visitare la mia ex amante,
ricoverata ... per un brutto male
e l’ho trovata in stato...  leggi...

Sono stata violentata!
Mi ritorna nei pensieri
quella scena maledetta,
avvenuta l’altro ieri
in quel tratto di borgata,
proprio a fianco all’autostrada,
dove tu m’hai trascinata!

Io mi sono rifiutata
di far sesso ... e ribellata!
Tu m’hai prima maltrattata,
poi,...  leggi...

Le donne sono il sole della vita
Per colpa di uomini ingrati,
noi donne, viviamo nell’ombra,
ma siamo, dal tempo di Eva,
la luce che illumina il...  leggi...

Chiedo scusa a mia madre
“Disteso dentro un letto d’ospedale,
quell’angelo che io chiamavo “Mamma”,
un triste pomeriggio di novembre
socchiuse gli...  leggi...

sergio garbellini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
Ho assistito al parto (14/02/2013)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ma sto soffrendo di allucinazioni? (17/09/2019)

sergio garbellini vi propone:
 "Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013)
 Mia moglie mi spoglia nudo perché vuole (09/03/2013)
 L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/2013)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/2013, 9112 letture)

sergio garbellini ha 18 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di sergio garbellini!

Leggi i 1311 commenti di sergio garbellini


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 17/09/2018 al 23/09/2018.
 settimana dal 13/11/2017 al 19/11/2017.
 settimana dal 17/08/2015 al 23/08/2015.
 settimana dal 18/08/2014 al 24/08/2014.
 settimana dal 24/03/2014 al 30/03/2014.
 settimana dal 23/09/2013 al 29/09/2013.

sergio garbellini
ti consiglia questi autori:
 Antonio Terracciano
 Alberto De Matteis

Seguici su:



Cerca la poesia:



sergio garbellini in rete:
Invia un messaggio privato a sergio garbellini.


sergio garbellini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canti Orfici

I "Canti Orfici" (1914) di Dino Campana sono stati al centro di uno dei casi più controversi della storia (leggi...)
€ 0,99


sergio garbellini

Ha voluto seguire la voce del cuore

Amore
Mi son recato in clinica a trovare
la mia consorte ch’era in dolce attesa,
ancora qualche ora e finalmente
avremmo avuto entrambi la sorpresa

del sesso relativo al nascituro.
Entrambi avevamo stabilito
col medico, nei soliti controlli,
di non svelarlo, compito eseguito!

Daniela se ne stava coricata
con gli occhi stretti per le contrazioni ...
Appena sono entrato nel reparto
m’han preso delle strane sensazioni ...,

al letto accanto c’era una degente
girata all’altro fianco che piangeva ...,
vedevo solo i suoi capelli biondi,
l’orecchio con la guancia che sporgeva.

Mi trasmetteva un senso di interesse,
però interrotto dalla mia consorte
che presa dall’inceder delle doglie
lanciava dei lamenti alquanto forte!

La caposala constatò l’urgenza
e in breve fu portata in sala parto,
le chiesi se potevo esser presente ...,
mi disse d’aspettare nel reparto!

Facevo su e giù per la corsia ...
nervosamente come un buon marito,
ma con lo sguardo sempre nella stanza
su quella donna, ... m’ero incuriosito.

Infatti poco dopo s’è girata
e nel guardarla in viso ... un colpo al cuore!
Martina! Siamo stati fidanzati
per qualche anno, il mio primo amore!

Ho chiesto a una parente che sostava
sul lato della porta: “Cosa ha fatto?”
In modo assai gentile mi ha risposto:
“L’aborto è tutta colpa di quel matto,

del convivente che l’ha massacrata
con pugni e calci, non voleva figli,
l’abbiamo denunciato già tre volte,
ma lei non segue mai i miei consigli! ”

Tre anni fa Martina mi ha lasciato
per mettersi con quel millantatore,
purtroppo si sentiva affascinata,
m’ha chiesto scusa, ... ha seguito il cuore!

Appena la parente è andata al bagno
mi sono avvicinato presso il letto,
ha spalancato gli occhi sbalordita
e, poi, con voce timida mi ha detto:

“Ti prego Sergio non mi dire nulla,
so già d’aver sbagliato e me ne pento,
però ci siamo amati fino a quando
mi sono persa dietro a quel violento!

Mi spiace tanto, credimi, l’amore
non sempre è collegato alla fortuna,
stavolta m’ha colpito duramente,
la scelta è stata proprio inopportuna!

Se il figlio che aspettavo era il tuo
l’avrei gestito col più grande amore,
non era proprio scritto nel destino
ed ora sono in preda a un gran malore!

Quel farabutto m’ha picchiata a morte,
ho perso il figlio e sono in condizioni
alquanto complicate internamente,
son piena di ferite e di lesioni! ”

Soffriva e mi guardava, ... dopo un’ora
un’infermiera riportò Daniela
con il bambino in braccio, era felice!
Martina con gentile cautela

le disse: “Tanti auguri per suo figlio! ”
Mi fece un cenno e si girò piangendo.
Baciai mia moglie con sincero affetto,
...il bimbo ... era un pàrgolo stupendo!
Club Scrivere sergio garbellini 01/03/2019 07:59| 281

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
In amore bisogna essere fortunati di eseguire gli ordini del cuore, ma quando questi sono consigli sbagliati ci si accorge troppo tardi di aver seguito una strada difficoltosa, i sentimenti variano di persona in persona, ed è sempre la fortuna che guida l’amore verso lidi fantastici quando c’è armonia di complicità nei sensi e nella vita coniugale.
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it